Il caso di una donna con una ferita al cranio, a seguito di un’aggressione da parte di un cane, avvenuta 40 anni prima, e mai rimarginata. La donna, negli anni, ha affrontato innesto e trapianto cutaneo non andato a buon fine, con la ferita che, nel tempo, si era infettata e ulcerata. Il trattamento topico con Citozym, in un arco temporale inferiore ad un anno, ha portato la guarigione completa e la “restitutio ad integrum” del tessuto cutaneo, prova delle proprietà di rigenerazione cellulare degli integratori enzimatici biodinamici.

Rass-Stampa-Maggio 2024-ND Natura Docet: lesione cranica
Scroll to Top
Torna su